Pietrasanta

Investe capriolo, morto motociclista

Un motociclista è morto nel pomeriggio a Sasso Pisano (Pisa) dopo aver investito un capriolo e poi essere andato a sbattere su un albero che costeggia la strada. L'impatto è stato molto violento e il motociclista, Michele Maselli, 44 anni di Campi Bisenzio (Firenze), è deceduto immediatamente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per ricostruire la dinamica dell'incidente avvenuto sulla strada 439 in aperta campagna. Anche il capriolo, un esemplare femmina, gravida, è morto nello scontro e la carcassa è stata sbalzata di circa 80 metri. In base a una ricostruzione, il motociclista stava percorrendo su una moto Ducati 600 la strada 439 'Sarzanese-Valdera' quando in un tratto rettilineo ha sorpassato senza problemi un'auto e quindi è rientrato regolarmente nella corsia di marcia. In questo frangente ha investito il capriolo, che è apparso sulla carreggiata all'improvviso e non l'ha potuto evitare. L'animale proveniva dalla campagna circostante dove c'è una fitta boscaglia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie