Sfruttavano 'ballerine', 2 arresti

LICCIANA NARDI (MASSA CARRARA), 11 SET - Le assumevano come ballerine ma poi le facevano prostituire all'interno di un circolo ricreativo di Licciana Nardi in Lunigiana. Le indagini condotte dalla gdf, iniziate nel dicembre 2017 e coordinate dal sostituto procuratore Alessia Iacopini, hanno portato la scorsa notte i militari ad eseguire quattro ordinanze di custodia cautelare, due in carcere e due obblighi di dimora per i gestori del 'nightclub', tutti residenti a Licciana, di 60, 44, 63 e 39 anni. Per tutti l'accusa è di sfruttamento della prostituzione e spaccio. Eseguite nella notte anche alcune perquisizioni con l'ausilio del cane Fagas, addestrato nella ricerca di stupefacenti. Nel circolo durante il blitz sono state sequestrate 36 dosi tra cocaina e hashish. I rapporti avvenivano nei privè del locale. I gestori si sentivano sicuri nella loro attività tanto registrare il pagamento successivo di ben 65 rapporti sessuali attraverso carte di credito.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lo Schermo
  2. Lo Schermo
  3. GoNews
  4. NoiTv
  5. NoiTv

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pietrasanta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...