Sfruttavano 'ballerine', 2 arresti

LICCIANA NARDI (MASSA CARRARA), 11 SET - Le assumevano come ballerine ma poi le facevano prostituire all'interno di un circolo ricreativo di Licciana Nardi in Lunigiana. Le indagini condotte dalla gdf, iniziate nel dicembre 2017 e coordinate dal sostituto procuratore Alessia Iacopini, hanno portato la scorsa notte i militari ad eseguire quattro ordinanze di custodia cautelare, due in carcere e due obblighi di dimora per i gestori del 'nightclub', tutti residenti a Licciana, di 60, 44, 63 e 39 anni. Per tutti l'accusa è di sfruttamento della prostituzione e spaccio. Eseguite nella notte anche alcune perquisizioni con l'ausilio del cane Fagas, addestrato nella ricerca di stupefacenti. Nel circolo durante il blitz sono state sequestrate 36 dosi tra cocaina e hashish. I rapporti avvenivano nei privè del locale. I gestori si sentivano sicuri nella loro attività tanto registrare il pagamento successivo di ben 65 rapporti sessuali attraverso carte di credito.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pietrasanta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...